lunedì 5 maggio 2014

Cabo in resina dicroici a 4 mani....

Parola d'ordine:sperimentare!
In effetti è quello che faccio tutte le volte che utilizzo la resina.
E' un materiale che mi piace molto,versatile e misterioso.

Non sempre quello che si pensa di voler creare,riesce ...a volte è un buco nell'acqua.
Però diciamolo pure,il 90 % di quello che creo riesce bene o è accettabile.
L'ultima moda della resina che spopola nei vari siti è l'utilizzo di un film particolare,termolabile,utilizzato per creare appendici di fate o personaggi simili,farfalle,ecc....


Ho trovato molti video e tutorial nel web,di straniere ed italiane e da queste ho tratto la mia personale utilizzazione,di questo particolare materiale.
Esistono diverse sfumature di colore di questa pellicola ed io le ho quasi tutte,sia dalla Fantasy film che della Angelina Film,l'ultima più sottile della prima.



Ho cercato di personalizzare i miei cabo,dando loro anche colori diversi da quelli che di solito si vedono nel web:cioè verde e blu.


Però ci tengo a precisare che questi cabo,il mio primo esperimento,sono stati realizzati a 4 mani.
Gianni si è prestato volentieri a sperimentare con me,dando ottimi suggerimenti e collaborando attivamente nella realizzazione degli stessi.








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tigro 18/12/2011

Leo 11/6/12

Lia,14 anni insieme

Lilli,16 anni e Ale 14 anni

La piccola trudi...

Kimba:15 giugno 2014

Dana:14 anni e 6 mesi

Kevin:3/3/15

Sissi 15/3/15

Ai miei 10 angeli:Tigro,Leo, Lia,Lilli,Trudi, Kimba ,Dana ,Kevin, Sissi e Ale

Stelle

Quando ti vedrò,
ritaglierò dalla tua anima
tante piccole stelline e
allora il cielo sarà così
bello che tutto il mondo
s'innamorerà della notte.
Marcello Finocchiaro